Bosch AHS 65-34

I tagliasiepi sono prodotti sempre più ricercati per sfoltire e curare il proprio giardino senza dover passare ore con le cesoie in mano o affidarsi a un giardiniere professionista. Di modelli in vendita ce ne sono molti, ognuno di essi caratterizzato da particolarità differenti capaci di soddisfare tutte le situazioni possibili. Un modello molto interessante è il tagliasiepi Bosch AHS 65-34, continuate a leggere per scoprirne di più.

72 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 159,00 €
72 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 159,00 €

Duello di “spada”

Il tagliasiepi Bosch AHS 65-34 ha un design innovativo del tutto simile al suo “gemello” Bosch AHS 60-26, caratteristiche che li contraddistinguono sono una spada di lunghezza sopra la media e la possibilità di essere afferrato da più punti. Per l’esattezza l’impugnatura posteriore ha il rivestimento softgrip per tenerlo ben saldo ed evitare che scivoli, mentre la parte anteriore è ottimale per il bilanciamento del peso e quindi facilmente orientabile verso qualsiasi direzione. Sia per il tagliasiepi Bosch AHS 65-34 che per il Bosch AHS 60-26 la parte superiore della spada viene protetta da accidentali urti che possono capitare contro muri o recinzioni, un modo efficace per preservare le taglienti lame rettificate al diamante. Entrambi poi non sono particolarmente resistenti perchè completamente rivestiti da plastica.

Peso e funzione Soft Start

Abbiamo visto quindi che il tagliasiepi Bosch AHS 65-34 sembra essere praticamente identico al Bosch AHS 60-26, eppure sul prezzo di listino vediamo che il primo ha un costo (non di molto) maggiore e cerchiamo di capire il perchè. Abbiamo visto che il design è quasi identico, inoltre per far in modo che il peso non sia eccessivo sono stati imballati con la plastica che ovviamente non offre il massimo dell’integrità fisica ma almeno riduce il peso. Infatti per entrambi parliamo di poco più di 3 kg, esattamente 3,6 per il Bosch AHS 60-26 contro i 3,7 kg del tagliasiepi Bosch AHS 65-34, ancora non troviamo differenze! Certamente questi numeri non sono particolarmente confortanti se pensiamo che il Bosch AHS 54-20 LI ha un peso di soli 2,5 kg, ma ne quest’ultimo e ne il Bosch AHS 60-26 hanno il sistema elettronico “Soft Start” che è invece una caratteristica del tagliasiepi Bosch AHS 65-34. Questa funzione serve a portare il motore a pieno regime gradualmente evitando quei fastidiosi strappi e ad operare con minor fatica.

Contro rami spessi

Dopo tante similitudini quindi abbiamo terminato con una funzione diversa, ma questa non è la sola differenza che corre fra i due modelli finora messi al confronto. Per un prodotto di questo tipo una delle priorità fondamentali è certamente la potenza del motore, quella del tagliasiepi Bosch AHS 65-34 è di 700 W mentre per il Bosch AHS 60-26 sono 600 W. Nonostante questa differenza però il numero di corse a vuoto sono le stesse ovvero 3.400 giri/minuti, da questo si capisce che la velocità è la stessa ma il Bosch AHS 65-34 soffre meno e quindi ci garantisce una maggiore sicurezza (si parla comunque di teoria). Per quanto riguarda le prove di taglio possiamo dire che sono andate entrambe molto bene, ma la stessa casa ci indirizza verso misure differenti. Infatti secondo la Bosch il AHS 60-26 non deve essere impiegato contro rami dallo spessore che supera i 26 mm mentre con il tagliasiepi Bosch AHS 65-34 si può operare anche con misure di 34 mm, questa differenza giustifica ampiamente la differenza di prezzo fra i due (ovviamente non tutti hanno bisogno di questa dimensione).

Conclusioni

Abbiamo visto quindi che il tagliasiepi Bosch AHS 65-34 è un prodotto che si maneggia molto facilmente e ha un buon taglio. Il prezzo di questo è nella media se non qualcosina in più, lo abbiamo paragonato ad un altro modello della Bosch perchè molto simili per caratteristiche e costo, in realtà il tagliasiepi Bosch AHS 65-34 ha una potenza superiore e può tagliare rami più spessi, vantaggi che ovviamente fanno aumentare un poco il prezzo. Naturalmente parliamo di tagliasiepi a motore quindi il rumore è maggiore rispetto a quelli a batteria, ma il Bosch AHS 65-34 ha sicuramente in parte limitato un altro fastidio simile come quello dei strappi improvvisi. Il peso non è eccessivo e non ci si stanca molto ma parliamo di un modello ricoperto di plastica, che notoriamente non è il materiale più resistente agli urti accidentali. Se avete bisogno di un tagliasiepi potente e capace di tagliare anche i rami più spessi (35 mm circa) è un prodotto molto consigliato.

72 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 159,00 €
72 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 159,00 €

Vantaggi

  • Buon taglio
  • Maneggevole
  • Motore potente
  • Taglia rami spessi

Svantaggi

  • Rumoroso
  • Non particolarmente resistente agli urti
  • Prezzo sopra la media

Scheda tecnica del Bosch AHS 65-34

  • Potenza del motore 700 W
  • Lunghezza lama 650 mm
  • Spessore di taglio 34 mm
  • Coppia di taglio 50 Nm
  • Numero di corse a vuoto 3.400 giri/min
  • Peso 3,7 kg

Foto in alta risoluzione del Bosch AHS 65-34

Qui troverai invece la foto in alta risoluzione del Bosch AHS 65-34.